//Perchè le bacche di Goji
Perchè le bacche di Goji

PERCHÈ LE BACCHE DI GOJI?

SONO UN MULTIVITAMINICO NATURALE:
Il Goji è un eccellente multivitaminico energizzante naturale. Le vitamine naturali sono da preferirsi a quelle sintetiche, create in laboratorio, diffuse sul mercato. Il Goji contiene Vitamina A e C, tutte le vitamine del gruppo B, sali minerali, 18 aminoacidi diversi, acidi grassi vegetali, flavonoidi e carotenoidi.  Si dovrebbe assumere una grande varietà e quantità di frutta e verdura comune per poter assimilare gli stessi nutrienti presenti in una sola porzione di Goji.

SONO UN SOSTEGNO AL SISTEMA IMMUNITARIO:
Le bacche di Goji incrementano le difese immunitarie. Hanno infatti vitamina A, C e beta-carotene. Oltre al grande quantitativo di vitamine e sali minerali, le bacche di Goji contengono infatti 4 polisaccaridi unici al mondo chiamati LBP (Lycium Barbarum Polysaccharides), dalle notevoli proprietà salutistiche. Gli LBP e l’alto contenuto di carotenoidi favoriscono un aumento del numero di globuli bianchi (linfociti), oltre a potenziare la capacità dei fagociti di difendere l’organismo umano da agenti patogeni. Nel Goji si trova anche un derivato naturale della Vitamina C (AA-2BG) che, oltre ad agire come potente antiossidante, rinforza le naturali difese dell’organismo.

HANNO UN EFFETTO ANTI-AGE:
Il Goji è anche conosciuto come “frutto della longevità” dai tibetani, che da tempi antichi ne apprezzano le qualità nutritive e salutistiche. Infatti, oltre ad essere tra i più ricchi antiossidanti al mondo, hanno un valore Orac molto elevato, e per tale ragione è uno dei frutti più apprezzati dalla medicina anti-age. Gli antiossidanti sono risorse di cui l’organismo dispone per proteggersi dai radicali liberi, i principali responsabili dell’invecchiamento cellulare ed il Goji ne contiene enormemente di più rispetto ad arance, pompelmi, uva, frutti di bosco, cavoli e spinaci, alimenti usualmente consigliati nelle diete ricche di antiossidanti. Non a caso, alcune popolazioni himalaiane, che sin dai tempi antichi ne hanno beneficiato, sono tra le più longeve del mondo. In sostanza, proteggono le cellule dai radicali liberi che le danneggiano, grazie alla vitamina C, ai polifenoli e ad alcuni elementi come il germanio che sono in esse contenuti.

PREVENGONO L’INSORGENZA DEI TUMORI
Le bacche di Goji contengono il germanio, un minerale che si ritiene abbia proprietà antitumorali, così come anche i polisaccaridi e altri antiossidanti contenuti nelle bacche.

COMBATTONO LA STANCHEZZA FISICA, SONO ENERGIZZANTI
Le bacche di Goji possono aumentare la resistenza dell’organismo agli agenti stressanti.

SONO UN RIMEDIO NATURALE CONTRO LA CARENZA DI FERRO
100 grammi di Goji contengono una quantità di ferro pari al 100% della dose giornaliera consigliata.

AGISCONO CONTRO LE ALLERGIE
Grazie alle loro proprietà riequilibrano il sistema immunitario

SONO UN VALIDO ALLEATO NELLE DIETE
In virtù del suo basso indice glicemico e della sua efficacia saziante, il Goji è spesso consigliato nelle diete volte al dimagrimento. Assunto tra un pasto e l’altro, costituisce uno spuntino dietetico energizzante, leggero e nutriente, che mette a tacere il senso di fame. Il Goji è molto ricco di antocianine, preziosi flavonoidi che oltre ad agire come potenti antiossidanti, difendendo l’organismo dall’azione dei radicali liberi, contrastano anche l’accumulo di grasso corporeo

MIGLIORANO LA MEMORIA:
Le bacche di Goji sono un valido aiuto nella concentrazione grazie alla presenza di vitamine del gruppo B, come tiamina, riboflamina e niacina.

MIGLIORANO LE FUNZIONI SESSUALI:
Aiutano ad aumentare la produzione di testosterone

CONTRIBUISCONO AD AVERE LA GLICEMIA SOTTO CONTROLLO
Il Goji è tra gli alimenti con il più basso indice glicemico al mondo. Nonostante sia molto nutriente e ricco di polisaccaridi, favorisce il mantenimento sotto controllo della glicemia. Infatti i suoi polisaccaridi a lunga catena rendono disponibile energia all’organismo e stabilizzano il livello di glucosio nel sangue nel lungo termine, quindi rallentano il ripresentarsi del senso di necessità di zucchero a livello ipotalamico ed il conseguente stress insulinico.

SONO UN VALIDO AIUTO PER LA PROTEZIONE DELLA VISTA
ll Goji è notevolmente ricco di carotenoidi quali betacarotene, zeaxantina, luteina e licopene, preziosi per la protezione della vista. I carotenoidi sono pigmenti dal notevole potere antiossidante: contrastano l’azione dei radicali liberi e conseguentemente l’invecchiamento dei tessuti. Detengono molte altre proprietà utili per l’organismo, e sono contenuti in cibi dal colore giallo-arancione. Nel Goji ne troviamo quantitativi di gran lunga superiori rispetto a meloni e carote. Tutti gli elementi sopra elencati, presenti nelle bacche di Goji, proteggono la vista dai raggi UV e sono un valido supporto nella protezione dell’’occhio dalla cataratta e dalla retinopatia diabetica.

PROTEGGONO IL FEGATO
Aumentano la capacità di disintossicazione del fegato

ABBASSANO IL LIVELLO DI COLESTEROLO DANNOSO
Uno studio condotto presso l’Università di Wuhan in Cina ha dimostrato un notevole aumento di colesterolo HDL o colesterolo buono nei soggetti ai quali è stato somministrato regolarmente il Goji

MIGLIORANO LE FUNZIONALITA’ INTESTINALI
Le bacche di Goji, favoriscono la crescita di batteri benefici per l’apparato gastrointestinale, i cosidetti probiotici

PREVENGONO E ALLEVIANO LE INFIAMMAZIONI DI TIPO REUMATICO
Alcuni studi hanno dimostrato che una sufficiente assunzione di carotenoidi riduce il rischio di malattie reumatiche come l’artrite reumatoide. La medicina tradizionale Cinese parla anche del loro potere “rinfrescante” e infatti vengono spesso utilizzate come rimedio contro febbre ed infiammazioni di varia natura

MIGLIORANO LA QUALITA’ DEL SONNO
La presenza di tiamina (B1) e magnesio aiutano a conciliare il sonno, la prima infatti agisce sull’umore, migliorandolo, e il secondo, riduce il tempo necessario ad addormentarsi

SONO UTILI PER LA BELLEZZA DI PELLE, UNGHIE E CAPELLI
ll Goji è notevolmente ricco di Vitamina A, preziosa per la protezione delle mucose e per contrastare problematiche cutanee, quali ad esempio l’acne. Tale vitamina è indispensabile per la vista, per la differenziazione cellulare, per la crescita, per il mantenimento e la riparazione dei tessuti. Il Goji contiene molti carotenoidi (precursori della vitamina A), che sono potenti antiossidanti: contrastano l’invecchiamento dei tessuti e ne promuovono la crescita a la riparazione, per tale ragione il frutto è consigliato anche a fini prettamente estetici, per migliorare e preservare nel tempo la bellezza dei capelli, della pelle e delle unghie. Aiutano a mantenere la pelle giovane grazie agli acidi grassi che stimolano la produzione di collagene.

Ma cosa contengono le bacche di Goji?

Le bacche di Goji oltre a contenere 18 diversi amminoacidi e antiossidanti in grado di aumentare le difese immunitarie e di rallentare l’invecchiamento cellulare, contengono molti altri componenti quali per esempio le vitamine del gruppo C, B, (B1, B2, B6) ed E, Sali minerali (potassio e magnesio), carotenoidi (beta-carotene e zeaxantina), flavonoidi, polisaccaridi.
Contengono quindi

Amminoacidi
Gli amminoacidi essenziali sono 8 e svolgono diverse funzioni, concorrendo alla formazione delle proteine; il corpo umano non è in grado di produrli e quindi devono essere assunti con l’alimentazione. Si deve considerare che le bacche di Goji contengono tutti gli amminoacidi essenziali, come la lisina che è componente del capello, la metionina, che acidifica le urine e combatte l’attività batterica, la leucina, indispensabile per la formazione e rigenerazione dei tessuti muscolari, ma anche la isoleucina, la treonina, il triptofano, la valina e la fenilalanina

Polisaccaridi
Sono i principi attivi più numerosi contenuti nelle bacche di Goji, che contiene 4 polisaccaridi unici (LBP1, LBP2, LBP3 ed LBP4). Sono zuccheri complessi che migliorano il benessere psicofisico della persona perché agiscono conferendo più energia all’organismo, più resistenza alla fatica e influiscono positivamente sulla qualità del sonno, sull’umore e sulla memoria.

Antiossidanti
Le bacche di Goji sono ricche di sostanze antiossidanti come per esempio la vitamina C che apporta energia, anticorpi e contribuisce a rafforzare l’efficienza cardiaca, il beta carotene, che rinforza il sistema immunitario, la vitamina B2(riboflavina) che conferisce energia al corpo umano, manganese, che rafforza pelle, ossa e cartilagini, la cistina, che è un gastroprotettore, lo zinco, che aiuta la cicatrizzazione delle ferite, la vista e la fertilità, il rame, che influisce positivamente sulle funzioni ormonali e il selenio che agisce sul fegato, sulla tiroide ed è antitumorale. In sostanza gli antiossidanti agiscono contro i danni provocati dai radicali liberi che determinano l’invecchiamento precoce e il deperimento cellulare, rallentando il processo di ossidazione.

Vitamina C
Le vitamine devono essere assunte quotidianamente attraverso gli alimenti poiché non vengono sintetizzate dall’organismo. La vitamina C è una vitamina idrosolubile che viene assorbita quasi completamente nell’intestino tenue. Ritarda il processo di invecchiamento perché stimola la produzione di collagene nelle ossa ed inoltre ha una funzione antinfiammatoria. La quantità di vitamina C presente nelle bacche di Goji è circa tre volte quella presente all’interno di un’arancia.